Per un nuovo umanesimo: il nostro sostegno alla marcia per i diritti umani nel comprensorio del Cuoio.

Si svolgerà sabato 27 aprile con duplice partenza (da Fucecchio alle 14 e dal San Miniato alle 14:30, con ritrovo conclusivo a Torre Giulia) la Marcia per i diritti umani organizzata da un cartello dei sindacati e di numerose associazioni sociali, culturali, solidali, laiche e confessionali, con il supporto di amministrazioni comunali del comprensorio del Cuoio. Sinistra Italiana sostiene in modo netto e pubblico tale iniziativa, auspicando un’ampia mobilitazione civica e supportando le ragioni di questa iniziativa.

Leggi tutto “Per un nuovo umanesimo: il nostro sostegno alla marcia per i diritti umani nel comprensorio del Cuoio.”

Forza Nuova contro don Massimo Biancalani alla festa di Montecalvoli

QUESTA È LA DEMOCRAZIA SECONDO I FASCISTI. Per loro è insopportabile che donne e uomini si riuniscano in spazi di socialità per costruire dialoghi, confronti, politica. Lo faccio volentieri da anni con i compagni di Montecalvoli di SI Santa Maria a monte e ne sono davvero orgoglioso. Perché ci diciamo le cose con onestà e franchezza, specialmente quando dissentiamo dalle prospettive. Ecco, questo sfregio a loro, a Leu Valdarno Inferiore e al circolo ARCI La Perla, luogo di socialità feconda e aperta al territorio, non può passare invano. Stasera, domani e dopodomani spero che in tanti porteranno i propri corpi nei dialoghi e nei momenti ricreativi aperti proposti dai compagni di Montecalvoli SMAM. Un abbraccio di cuore e grande solidarietà, in pieno spirito #antifascista

Ettore Bucci 

PS: ma la Legge Scelba e la Costituzione non vietavano la ricostituzione di queste squadracce di fascisti? Che lo Stato intervenga!

 

Qui la dichiarazione di Nicola Fratoianni, segretario nazionale di Sinistra Italiana

Torna la festa della sinistra a Montecalvoli! Dal 28 al 30 settembre.

I compagni di Montecalvoli – Santa Maria a Monte, ancora una volta con una generosità e una dedizione collettiva di cui siamo grati, hanno dato luogo ad una festa presso il circolo ARCI La Perla. L’edizione di quest’anno è quella della festa territoriale di Liberi e Uguali del Valdarno Inferiore, con tre serate di buona politica, buon cibo ed ottima compagnia. Confidiamo e speriamo nel successo degli appuntamenti ricreativi e di dibattito.

Leggi tutto “Torna la festa della sinistra a Montecalvoli! Dal 28 al 30 settembre.”

Castelfranco di Sotto: adesione alla Camminata per la Legalità

La camminata per la legalità indetta per sabato 30 giugno a Castelfranco di Sotto da un cartello di realtà sociali e dai Comuni del comprensorio del Cuoio trova il pieno sostegno e l’adesione convinta di Sinistra Italiana.
Il profilo conferito all’iniziativa è ampio ed inclusivo: la promozione di esperienze sane e virtuose, la lotta all’illegalità intesa come complesso di comportamenti che tolgono qualità al lavoro e sostanza ai diritti. Le aggressioni ai lavoratori, talvolta migranti, le attività criminali della ‘ndrangheta su cui indaga la DDA costituiscono atti di violenza verso il territorio, ma soprattutto verso le fasce più deboli. Proprio per questo è importante il far rete, l’esprimersi pubblicamente per un’idea complessiva di legalità e per una visione del lavoro che è cardine della democrazia.

Troviamo davvero squallido che la Lega contesti alla manifestazione il fatto di essere “l’ennesimo scivolone antirazzista”: Sinistra Italiana ritiene che il distretto del Cuoio e delle calzature del Valdarno Inferiore possa fondare la propria competitività, oltre che sul proprio patrimonio di professionalità e di imprenditorialità, sulla capacità di distinguersi sul terreno di una qualità etica dei cicli produttivi. Qualità etica intesa come rispetto della dignità della persona, al di là delle differenze, rispetto dell’ambiente e dei diritti dei lavoratori in ogni momento della filiera produttiva, rispetto contro ogni comportamento illegale, specie se mafioso o razzista.